Uno Svedese durante la Rivoluzione Americana: 1781

Newport, 9 gennaio 1781. Nessuna novità per quanto riguarda le nostre operazioni militari, mio caro padre. Sembra che noi tutti si sia, da ogni lato, sulla difensiva, ed è davvero difficile sapere chi darà inizio alla prossima campagna; ciò dipenderà probabilmente dall’arrivo di rinforzi dall’Europa: chi li riceverà per primo, secondo me, approfitterà del vantaggio per attaccare gli altri. Se i rinforzi che, come dicono, sono stati destinati a noi dalla Francia, stanno davvero arrivando, in un solo istante sarà nostra la supremazia sul mare. È il solo modo di procedere per por fine ad una guerra lunga e rovinosa. … Continua a leggere Uno Svedese durante la Rivoluzione Americana: 1781

L’educazione di un giovane rampollo della piccola nobiltà di campagna

Per i ragazzi di famiglie nobili, ma meno influenti o danarose, come quelle che avevano i loro feudi in zone rurali, l’educazione formale si concretizzava spesso nell’inserimento precoce nelle file dell’esercito, con un grado che doveva essere acquistato, e perciò … Continua a leggere L’educazione di un giovane rampollo della piccola nobiltà di campagna